25 Novembre 2020
Spettacoli per ragazzi

La vita è un'odissea

  • liberamente tratto dall’Odissea
Con Luisa Baschieri, Roberta Cecc otti, Marco Mannucci, Paola Marcone e Nadia Testi
Ideazione scena Paola Marcone, Luisa Baschieri Realizzazione scene e direzione tecnica Riccardo Gargiulo
Proemio Nello Landi Direzione musicale Roberta Ceccotti
Effetti sonori Alessio Lombardi Al piano Alessandro Cavallini Segreteria Riccardo Serafini Foto di scena Stefano Del Ry drammaturgia e regia Paola Marconi
  • Tecnica: teatro d’attore
  • Età: da 8 a 12 anni
“Sono Odisseo… noto agli uomini per tutte le astuzie…e il mio doloroso ritorno a casa voglio narrarvi”.
Come nel poema, anche nello spettacolo “LA VITA E’ UN’ODISSEA” Ulisse è narratore di se stesso e la sua voce di eroe “multiforme” si trasforma nel canto dei cantastorie dell’antica tradizione orale, nella melodia della parola moltiplicata dai molteplici e comici personaggi, nel ritmo di una spassosa danza marziale.
Il racconto del peregrinare di Ulisse nel Mediterraneo esplode da un tableau pittorico in cui sono compresse tutte le sue avventure. Al suono di un flauto e del canto del “maggio”, si risvegliano i ciclopi, le ninfe, i veggenti, le maghe e si animano in un energico e serratissimo gioco fisico e vocale.
Coerente alla ricerca che da alcuni anni BUBAMARA Teatro va sviluppando, anche in questo rileggere l’Odissea si scopre l’intenzione di fondere linguaggio teatrale e musica.
La ricontestualizzazione di arie da Rossini, Puccini, Scarlatti, in una modernissima atmosfera di effetti elettronici degna del manga più accurato è parallela all’uso dei dialetti per ricostruire in senso folcloristico il gran tour di Ulisse. Il piccolo eroe mette in continuazione a dura prova la sua proverbiale astuzia spiazzato dalle trovate sceniche degli altri protagonisti. E l’ironia è la chiave di lettura/amuleto adottata per attraversare la tragedia di un ritorno sempre deluso, ma che diverte per la parodia che Ulisse fa di se stesso nella deliziosa digressione sulla vicenda di Troia; per il sarcasmo con cui viene trattata la guerra; per l’originale visione del rapporto tra uomini e Dei.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio